Tiramisù copertina

Il tiramisù

Ogni volta fare il Tiramisù è come accettare una grande sfida.

Si dice che io abbia la “fama” di riuscire a fare una crema di mascarpone estremamente cremosa!
Premesso che è uno dei miei dolci preferiti, immaginate la faccia che feci quando anni fa, a casa di amici, mi ritrovai una ciotolina con una sbobba liquefatta di pavesini e uovo…

Quando le aspettative sono alte e poi vengono deluse miseramente, si scatenano dei traumi non indifferenti. Nessuno vuole essere deluso specialmente davanti al suo dolce preferito!
Da quel giorno mi sono detta  MAI PIÙ TIRAMISÙ MOSCI.

crema di mascarpone tiramisù tiramisù

Dosi per 4 persone non a dieta.

  • 500 g di mascarpone
  • 2 massimo 3 tuorli
  • 2 albumi
  • 1 cucchiaio di zucchero a tuorlo
  • un pizzico di sale
  • Savoiardi
  • Caffè

Prima di tutto fare il caffè così che avrà tempo per raffreddarsi, usando i savoiardi consiglio di farne un po’ in abbondanza, perché suzzano parecchio.

Le uova devono essere prese dal frigo e possibilmente freschissime perché si sa, non è un dolce cotto di conseguenza l’uovo si mangia a crudo.

Separare gli albumi dai tuorli.

Aggiungere un pizzico di sale negli albumi e porre la ciotola in frigo.

Amalgamare i tuorli con lo zucchero usando una forchetta o una frusta in acciaio, lo zucchero deve rompersi e sciogliersi il più possibile quindi più ci dedicate tempo meglio è. Unire il mascarpone ai tuorli zuccherati, usare sempre una forchetta o una frusta in maniera che non si formino grumi, girate sempre nello stesso verso fino a formare una bella crema liscia. Una volta pronta mettere la ciotola in frigo (l’uovo crudo deve stare il meno possibile a temperature calde).

Ricordatevi di usare il recipiente dei tuorli bello grande.

Sempre dal frigo prendere l’altra ciotola con gli albumi.

Il segreto è incorporare più aria possibile nelle chiare. Come si fa.

Inclinando la ciotola per avere più composto raccolto, muovere le fruste in su e in giù. Non rotearle, ma su e giù, su e giù, su e giù, se vi sembra ambigua la cosa, vi posso assicurare che lo è, se poi usate la frusta sul minipimer sarete spudorati!!!
Ora tralasciando il food-porn, e perdonate la poca finezza di queste ultime due righe, il segreto sta proprio lì! Su e giù.
Quella che potete girare è la ciotola intorno alle fruste ma il movimento è sempre e solo su e giù. Credo l’abbia capito anche un muro. 😉

Altro consiglio, ci sarà un momento in cui le chiare vi sembreranno montate a neve, non fatevi ingannare, sembra, ma non lo sono, continuate, siate persistenti, vedrete che le chiare continueranno a montarsi a diventare sempre più dense, a formare ad ogni giro di frusta dei disegni.

Per essere sicuri ulteriormente fate la prova del nove col cucchiaino: infilate un cucchiaino dentro alle chiare, se rimane ritto allora saranno pronte.

A questo punto un altro passaggio chiave.
Amalgamare le chiare montate con la crema un poco alla volta, mescolare con una spatola dal basso verso l’altro, sempre per incorporare più aria possibile.Gli ultimi giri usando la frusta per evitare sempre qualche grumo.

Mettere il composto in frigo.

Nel frattempo versate il caffè in una ciotola bassa e capiente, non zuccheratelo perché i savoiardi sono ricoperti di zucchero (stesso discorso se preferite usare i Pavesini).
A vostra scelta se usare dei bicchieri, ciotoline o delle pirofile per il vostro tiramisù, io preferisco le monoporzioni.
A me piace a uno strato solo, un bel fondo di savoiardi belli inzuppati nel caffè e una bella quantità di crema di mascarpone sopra. Cioccolata o cacao a guarnire a go-go!

Non lesinate mi raccomando, meglio fare uno strato in meno che due con un filo di crema!!!

Perché mangiando un dolce ci si deve sentire gratificati e non mortificati!

Ai fornelli: Myself

Photos: Gaia Roscilde © Forchette Rotanti

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...